CRONACA

Contraffazione, GdF sequestra in tutta la Puglia oltre 4 milioni di articoli

BARI,

Nei giorni 20 e 21 febbraio il Comando Regionale Puglia ha disposto l’esecuzione di un piano straordinario di interventi, finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno della contraffazione, dell’abusivismo commerciale ed altre correlate forme di illegalità.

Il piano di interventi ha interessato l’intero territorio regionale: l’operazione ha registrato l’esecuzione di 134 interventi, nel corso dei quali sono stati sequestrati oltre 4 milioni di articoli, con la denuncia di 44 soggetti all’A.G..

L’attività ispettiva ha evidenziato un’incidenza maggiore di irregolarità per alcune tipologie di prodotti: 1,5 milioni di articoli nel settore dei beni di consumo ed oltre 1 milione di articoli di elettronica, risultati contraffatti ovvero ritenuti dannosi per la sicurezza dei consumatori e, quindi, sottoposti a sequestro. A conferma del ruolo di centralità del Corpo nello specifico comparto operativo, si evidenzia l’utilizzo del portale S.I.A.C. (“Sistema Informativo Anti Contraffazione”), progetto co-finanziato dalla Commissione Europea ed affidato dal Ministero dell’Interno alla Guardia di Finanza, la cui struttura operativa è stata dislocata proprio alla sede di Bari. Tale piattaforma tecnologica consente un’attività di analisi e controllo in tema di contrasto e lotta alla contraffazione, realizzata mediante applicativi che assolvono funzioni informative per i consumatori, di collaborazione tra le istituzioni e le aziende, nonché di cooperazione tra gli attori istituzionali.



Commenta l'articolo