CRONACA

FOTO Pizzicati mentre asportavano infissi dall´ex stabilimento Enel di Cerignola

Pizzicati mentre asportavano infissi dall´ex stabilimento Enel di Cerignola

CERIGNOLA,

Due pregiudicati di Cerignola, di 44 e 50 anni  sono stati arrestati dai Carabinieri di Cerignola. Ad insospettire i militari, la presenza anomala di un furgone all’interno dell’ex stabilimento ENEL all’incrocio tra viale di Ponente e via Candela. Nel corso dell’ispezione dello stabile, già in passato oggetto di cannibalizzazione degli arredi da parte di numerosi malfattori. i carabinieri hanno sorpreso i due mentre caricavano numerosi infissi appena smontati dagli uffici, e sono riusciti a bloccarli e ad ammanettarli. Gli arrestati, che risponderanno del reato di furto aggravato, su disposizione del P.M. di turno sono stati sottoposti ai domiciliari. Gli infissi, invece, sono stati restituiti al responsabile locale dell’azienda proprietaria dell’immobile.

 



Commenta l'articolo