CRONACA

FOTO Assenteisti al Comune di Foggia, processo rinviato al 25 maggio

Assenteisti al Comune di Foggia, processo rinviato al 25 maggio

FOGGIA,

Slitta al prossimo 25 maggio il processo ai 23 ex dipendenti del comune di Foggia accusati a vario titolo di assenteismo e truffa ai danni dello Stato.  L'udienza si doveva svolgere questa mattina davanti al giudice monocratico del Tribunale ma è stata rinviata per permettere ai giudici di discutere in merito alle prove da ammettere nel dibattimento. Si ricorda che nell’inchiesta dei carabinieri - le cui indagini furono svolte da febbraio ad aprile del 2015 - sono coinvolte 25 persone tutti  dipendenti dell'Ufficio delle Attività Economiche del Comune di Foggia.  A coordinare l'inchiesta la Procura di Foggia: dalle indagini emerse che i dipendenti comunali si assentavano ripetutamente dal posto di lavoro. A garantire la presenza di ciascuno erano gli stessi che a turno timbravano con un badge marcatempo. Secondo la tesi dell’accusa i dipendenti avrebbero messo a segno 37 episodi di truffa assentandosi dal posto di lavoro, senza giustificato motivo, per oltre 1181 ore per un danno complessivo di circa 34mila euro. 



Commenta l'articolo