CITTÀ

FOTO Morte Negro, il cordoglio di Napoleone Cera

Morte Negro, il cordoglio di Napoleone Cera

FOGGIA,

"Ci sono momenti che non vorresti mai commentare". Così il consigliere regionale dei Popolari, Napoleone Cera alla notizia della scomparsa di Totò Negro.  "Ti riguardano da vicino e ti lasciano attoniti. Ho avuto modo di conoscere e apprezzare le qualità umane e la grande preparazione dell'amico Salvatore Negro, per tutti Totò, che ha saputo accogliermi in Consiglio regionale avendo per me grande attenzione e massima disponibilità all'ascolto. Per me giovane, alla prima esperienza in Consiglio regionale, lui era come uno zio, uno di famiglia a cui si ricorre per avere la parola giusta da dire e l'atteggiamento più adatto da assumere. Il suo agire politico non era mai sopra le righe. Lo ha sempre accompagnato nella sua attività politica, da sindaco della sua città, a vicepresidente della Provincia di Lecce, fino al suo ingresso nel 2010 in Consiglio regionale nelle fila dell'UdC. Totò ha saputo essere forte e deciso, mai fuori contesto, anche nella lotta alla terribile malattia che lo aveva costretto a  rallentare gli impegni ma non a diminuire l'impegno. Dispiace sapere che non è più e che la terra salentina, come il gruppo regionale dei Popolari, perde un uomo perbene e un grande amico di tutti i pugliesi".

 



Commenta l'articolo