CITTÀ

FOTO Foggiana si diploma chef pasticcere alla scuola fondata da Gualtiero Marchesi

Foggiana si diploma chef pasticcere alla scuola fondata da Gualtiero Marchesi

FOGGIA,

Una foggiana tra i 53 nuovi professionisti di ALMA, la prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Anna Mescia, 21enne, di Orsara di Puglia può fregiarsi del diploma di “Professionista della Pasticceria Italiana” dopo aver svolto il periodo di stage a San Secondo Parmense, presso la Pasticceria "Nuova Lady" e dove a farle da mentore è stata Paola Ziliani. A giudicare la giovane e promettente foggiana, e i 52 partecipanti alla XXVIII edizione del Corso Superiore di Pasticceria, una giuria presieduta dai Maestri Iginio Massari e Gino Fabbri  Orsara da oggi può vantare una nuova eccellenza nel settore enogastronomico: accanto alla cucina dello chef contadino Peppe Zullo - noto a livello internazionale e ambasciatore della Puglia contadina nel mondo - ci sono i dolci gourmet della giovane Anna lanciata nel mondo della pasticceria.  Il diploma è, infatti, un ottimo viatico per un settore che nel 2017, come fotografato dai dati elaborati da Excelsior-Unioncamere, ha visto 16.830 nuove assunzioni e che, secondo il 95% degli intervistati, evidenzia la necessità di personale ulteriormente qualificato e formato.
Dei 53 diplomati ALMA, 31 sono donne: alla piemontese Desirée Conidi e alla lombarda Patrizia Fontana la palma di migliori studenti in assoluto del Corso.

 



Commenta l'articolo