CITTÀ

FOTO Ateneo promuove indagine speleologica in pozzo Chiesa Misericordia

Ateneo promuove indagine speleologica in pozzo Chiesa Misericordia

FOGGIA,
Domenica 18 ottobre, alle ore 10,00, un gruppo di speleologi dell’Associazione A.S.S.O. – Archeologia, Subacquea, Speleologia e Organizzazione – condurrà un’attività di ispezione e ricerca nel pozzo ubicato nella Chiesa della Misericordia in Foggia (p.zza Purgatorio). L’iniziativa, organizzata sotto l’egida del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, prof. Giuliano Volpe, si pone l’obiettivo di realizzare delle operazioni di ricerca scientifica e rilevamento speleologico in considerazione dell’importanza storica ed archeologica del pozzo in questione la cui posizione corrisponderebbe ad una delle corti del famoso palazzo di Federico II. La cavità, che presenta un’imboccatura posta a 4 metri al di sotto del piano stradale ed è profondo 22 metri con un livello d’acqua di 15 metri, sarà sottoposta ad un’attenta indagine che vedrà il gruppo di esperti guidati dal dott. Mario Mazzoli, impegnato in operazioni di immersione, esplorazione e svuotamento. Le attività saranno effettuate con l’impiego di attrezzature specifiche e video-documentate da sofisticate telecamere subacquee. L’ispezione sarà eseguita in collaborazione con i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Commenta l'articolo