0881.568734 redazione@teleradioerre.it

Teleradioerre.it

SANITÀ

Ospedali Riuniti, inaugurato nuovo reparto di Oculistica

FOGGIA,


Un laser ad eccimeri per il trattamento di miopia, astigmatismo e ipermetropia. Un simulatore chirurgico, prodotto da un’azienda tedesca che lavora per le agenzie spaziali, per l’addestramento dei giovani oculisti. Sono le novità di punta del nuovo reparto di oculistica degli Ospedali Riuniti di Foggia inaugurato questa mattina, e realizzato con il contributo dell’azienda ospedaliero-universitaria, della facoltà di Medicina e di alcune grandi aziende operanti nel campo della farmacologia e della chirurgia oftalmica. Ma la nuova clinica è già attiva da qualche giorno e il nuovo laser ha già corretto la miopia a centinaia di pazienti, con una media di 45 ogni settimana. Nel corso dell’inaugurazione, questa mattina è stata anche scoperta una targa intitolata a Luigi Cardia, maestro dell’oftalmologia, con il quale ha studiato anche il primario di Oculistica, Nicola delle Noci. Alcuni dei vecchi locali di Oculistica sono ora nella disponibilità di Cardiologia ed è stata già aperta la gara per l’aggiudicazione dei lavori, come ha annunciato il direttore generale degli Ospedali Riuniti Nicola Cardinale, nel corso della conferenza dei servizi che si è tenuta presso l’aula “L.Turtur”. A breve saranno completati i lavori per la Chirurgia Toracica e partiranno invece quelli per Otorino e Chirurgia Plastica. Oggi, inoltre – ha comunicato Cardinale – “è stato consegnato il progetto definitivo della ditta vincitrice della gara per la Radioterapia e nel giro di pochi giorni sarà aperto il cantiere”. Nel corso della Conferenza dei servizi è stata presentata anche la quarta edizione della “Carta dei servizi sanitari” con tutti gli aggiornamenti sulle strutture di reparto e le informazioni utili per conoscere modalità e tempi per le prestazioni erogate.

Commenta l'articolo