0881.568734 redazione@teleradioerre.it

Teleradioerre.it

POLITICA

Parità di genere, Schiavone: appoggio pieno a legge doppia preferenza

FOGGIA,


“Nel nostro Pese la presenza delle donne nelle istituzioni e nei consessi elettivi continua ad essere a livelli da prefisso telefonico. Tre donne nel Consiglio Regionale, due donne nel Consiglio Comunale del Capoluogo, nessuna donna nel Consiglio Provinciale di Foggia. Questi numeri dimostrano quanto sia necessario impegnarsi per garantire la parità di genere nelle assemblee elettive”. Così il consigliere regionale Orazio Schiavone, alla vigilia della raccolta firme per sostenere la Proposta di Legge di iniziativa popolare per introdurre, nella legge per l’elezione del Consiglio Regionale, la doppia preferenza di genere. " Ha ragione la presidente della Commissione regionale Pari Opportunità Rosa Cicolella – continua Schiavone – quando afferma che questa legge è un punto di partenza e non un traguardo per le donne pugliesi decise ad essere sempre più protagoniste dell´agire comune e del governo della cosa pubblica" Una recente indagine del World Economic Forum rivela che il nostro Paese è solo al 74° posto – su 135 Paesi - nelle questioni di parità tra uomini e donne. La Puglia può far fare un balzo avanti all’intero Paese su questo tema, confermandosi Regione laboratorio e apripista nei diritti civili. Faccio mio l’augurio del presidente Vendola – conclude Schiavone: le forze politiche lavorino tutte insieme per modificare la legge elettorale, sostenendo con chiarezza e onestà intellettuale, la parità di genere".

Commenta l'articolo