CRONACA

FOTO 'Market' della droga in casa: due arresti a San Severo

'Market' della droga in casa: due arresti a San Severo

SAN SEVERO,

E' di due arresti il bilancio dell'operazione degli uomini del Commissariato di San Severo contro lo spaccio di sostanze stupefacenti: Leonardo Marinelli, 63 anni, (già agli arresti domiciliari) e Felice Massimiliano Tota, 47enne pregiudicato, entrambi di San Severo. Nel quartiere San Bernardino, zona popolare nota per le attività di spaccio, la Polizia ha bloccato e perquisito un uomo che spontaneamente ha consegnato una dose di cocaina. Gli agenti si sono quindi diretti verso l’abitazione di Marinelli, arrestato domiciliare, noto alle forze dell’ordine per precedenti in materia di sostanze stupefacenti. Due i tossicodipendenti sorpresi nell'appartamento mentre Tota ha cercato di sbarrare l’ingresso con una grossa lavatrice. E' nata una colluttazione, tra gli Agenti e tre uomini.
E' stato necessario l'intervento di un'altra volante per fermare l'ira dei tre tossicodipendenti. Gli agenti in cucina avevano scoperto un “market” della droga: sequestrati 6 grammi di eroina, 4 grammi di cocaina, bilancini elettronici, taglierini, sostanza da taglio e tutto il materiale occorrente per preparare le dosi. Inoltre è stata sequestrata la somma di 650 euro, verosimile provento dell’attività di spaccio.
La perquisizione personale di Tota ha permesso di rinvenire dei documenti d’identità, che risultavano essere compendio di furto. Alla fine delle formalità di rito Marinelli e Tota sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Foggia,



Commenta l'articolo