Rosa Barone M5S – “il mio filo diretto con i cittadini”.

Spread the love

Un indirizzo email (m5s.barone@gmail.com), una foto ed una frase che parla alla gente ed invita al dialogo.

La candidata capolista del  Movimento 5 Stelle, prima alle Regionarie sulla piattaforma Rousseau, sceglie di aprire così la sua campagna elettorale, lo fa avviando un filo diretto con i cittadini.

Un quesito ed un invito in cui si chiede all’intero capoluogo dauno di raccontare i problemi seguiti alla delicata emergenza sanitaria.

Una campagna elettorale fuori dal comune e lontana dai soliti clichès, senza slogan o manifesti patinati, ma che parla alla gente e con la gente e chiede un confronto diretto e promette ascolto.

Rosa Barone si dice pronta ad affrontare questa nuova competizione elettorale per le Regionali 2020 in Puglia: “Non sarà una campagna autocelebrativa, è un territorio pieno di emergenze e questa maratona elettorale sarà un’occasione importante per entrare ancora di più tra le pieghe del territorio, tra i disagi e le emergenze sociali della nostra provincia. Vogliamo essere dalla parte di tutti, non vogliamo fare i nostri interessi ma mettere al primo posto gli ultimi. Dateci la possibilità di legiferare, solo così potremo portare soluzioni, nell’interesse di tutti”.

Il comitato permanente di Via Crispi (lun/giov 19:00 -21:00; mar/mer 18:00-20:00; ven 18,30 – 20,30) è stata una scelta precisa, spiega Barone, voluto nel cuore della città, in un quartiere che sintetizza l’identità culturale del territorio: “Non saremo sordi ai loro bisogni!”. Rosa Barone riparte da qui, ricordando anche la centralità del tema della legalità. La Presidente della Commissione Antimafia in Puglia ci ricorda anche gli ultimi allarmanti dati pubblicati dall’Associazione Avviso Pubblico sulle intimidazioni contro gli amministratori locali: Foggia è la quarta provincia d’Italia ed il fenomeno è in preoccupante ascesa. “La lotta alla illegalità resterà una priorità per il movimento. Ora abbiamo la possibilità di avere un confronto diretto con tutti ed anche il comitato permanente sarà un luogo aggregante e di dialogo, saranno i cittadini dell’intero capoluogo dauno i reali protagonisti di questa campagna elettorale, un filo diretto ed un ulteriore, essenziale strumento di dialogo che parla al territorio e ascolta i suoi bisogni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19