CERIGNOLA: SORPRESI A SMONTARE UN’AUTO RUBATA. ARRESTATI DUE SOGGETTI GIÀ NOTI.

Spread the love

I Carabinieri della Stazione di Cerignola e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia hanno arrestato in flagranza del reato di riciclaggio un 20enne ed un 29enne di Cerignola, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Alcune mattine fa i militari, allertati della presenza dell’antifurto satellitare di una autovettura Renault Capture rubata poche ore prima a Bari, hanno raggiunto una zona impervia dell’agro di Cerignola, in località Bombace, ad alcuni chilometri di distanza dal centro abitato. Lì hanno sorpreso due soggetti intenti a smontare gli interni dell’auto utilizzando degli arnesi da scasso. Bloccati, i due sono stati condotti negli uffici della locale Compagnia Carabinieri e dichiarati in arresto per riciclaggio.

L’autovettura è stata sequestrata per la successiva restituzione al legittimo proprietario. Dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, i due arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Foggia. A seguito della convalida dell’arresto, il GIP del Tribunale di Foggia ha disposto nei loro confronti l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19