SORPRESI A RUBARE SOTTO GLI OMBRELLONI A MARGHERITA DI SAVOIA.

Spread the love

I Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia hanno arrestato in flagranza per furto aggravato in concorso un ragazzo ed una ragazza di San Ferdinando di Puglia, entrambi  diciottenni ed incensurati.

Alcuni giorni fa, di pomeriggio, i militari sono intervenuti all’interno di uno stabilimento balneare dove alcuni bagnanti avevano segnalato la presenza di due giovani, che sulla spiaggia avevano poco prima rubato uno zaino. I Carabinieri hanno recuperato lo zaino ed hanno identificato e  perquisito i due giovani, che erano stati bloccati dagli stessi bagnanti, trovandoli in possesso di due smartphone e di un lettore mp3, che gli stessi avevano asportato poco prima dallo zaino rubato. La refurtiva è stata quindi restituita alla proprietaria, una turista della provincia di Caserta che si era allontanata dal proprio ombrellone, e i due complici sono stati condotti negli uffici della locale Stazione Carabinieri, dove sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, la coppia è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Dopo la convalida dell’arresto, il GIP del Tribunale di Foggia ha disposto la loro scarcerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19