Teatro per bimbi e libri nella settimana di Parcocittà

Spread the love

Proseguono gli eventi estivi di Summer Park 2020, la rassegna di eventi estivi promossa da Parcocittà in collaborazione con la Fondazione Monti Uniti di Foggia e il sostegno degli sponsor Rosso Gargano e Lobozzo Gelati.

Il 22 settembre, dalle ore 19, è in programma “Turista per calcio (e non per caso)”, il libro della giornalista foggiana Mara Cinquepalmi. Edito da Il Castello edizioni e con la prefazione di Italo Cucci e con la postfazione di Filippo Santigliano, nel libro rivivono i protagonisti di quelle novanta puntate su e giù per l’Italia: città, luoghi, persone e stadi che hanno raccontato in modo ironico e insolito la provincia italiana del calcio. Alla presentazione, moderata dal giornalista Pino Autunno, partecipano con l’autrice Michele Carelli, giornalista e ideatore di ‘Turista per calcio’, e Filippo Santigliano, caporedattore ‘La Gazzetta del Mezzogiorno – Redazione Foggia’.

Prima, alle ore 10, è in programma “Letture Piccine” il laboratorio dell’Isola che c’è, il progetto selezionato a Foggia dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il 24 settembre alle ore 17, le esperte della associazione “Il Girasole” sosterranno il laboratorio di Logopedia “Giochiamo con le parole”, che rientra sempre nell’Isola che c’è.

Alle ore 18.30, Katia Ricci presenterà “Lupini violetti dietro il filo spinato. Artiste e poetesse a Ravensbrück”. Il titolo del libro è tratto da una lettera di Etty Hillesum scritta durante il suo internamento a Westerbork in cui esprime la sua capacità di cogliere la bellezza anche in condizioni estreme. Da Ravensbrück ci sono pervenuti fortunosamente disegni e poesie di donne che, nonostante le sofferenze, le violenze e le privazioni a cui erano sottoposte, hanno mantenuto la loro umanità ricorrendo alla creatività e alle relazioni in una dimensione di trascendenza per riaffermare il primato della vita.

Il 25 settembre, alle ore 20.30, da non perdere il concerto degli Icebox. Si tratta di una band foggiana formata nel 2015. Il loro genere musicale prevede principalmente l’unione tra rock, rap e funk.

Il 26 settembre, dalle ore 18.30, ci sarà “Aspettando Federico II. Incontriamo la storia sveva di Foggia” con l’associazione Imperiales Friderici II. Si tratta di un percorso didattico-divulgativo tra artisti, combattenti e artigiani.

Il 27 settembre, infine, alle ore 20.30, è in programma “Come alla radio”, spettacolo teatrale a cura dell’Officina Teatrale. Posti eventi limitati secondo normativa Covid. Prenotazione su www.parcocittafoggia.it. Info segreteria Parcocittà 3713564344.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19