DENUNCIATO UN AGRICOLTORE DI ORDONA PER L’ABBRUCIAMENTO ILLEGALE DI RIFIUTI.

Spread the love

Come anticipato alcuni giorni addietro, anche i Carabinieri della Compagnia di Foggia  hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nelle aree rurali finalizzati, oltre che alla prevenzione e repressione dei reati predatori, anche all’individuazione dei responsabili dei roghi di rifiuti derivanti  dalle lavorazioni agricole.

Proprio uno di questi servizi ha consentito due sere fa ad una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Foggia  di sorprendere lungo la SP 110, nel territorio comunale di Ordona, il proprietario di un fondo mentre stava appiccando il fuoco a rifiuti sia di vegetazione che solidi urbani, accumulati lungo la cunetta stradale.

Il soggetto è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Foggia, cui dovrà rispondere della violazione dell’art 256 BIS del D.LVO 152/06.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19