SAN SEVERO – RUBO’ UNA COLLANINA IN ORO STRAPPANDOLA AD UN MINORE: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Spread the love

I Carabinieri della Stazione di San Severo, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Foggia, hanno arrestato un giovane sanseverese di 29 anni e lo hanno condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

L’arrestato, a scapito della giovane età, vanta già diversi precedenti per reati contro il patrimonio ed è sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di San Severo. Questi, la sera del 5 settembre scorso, nell’affollata e centralissima via De Sanctis, commise un furto con strappo ai danni di un ragazzo di appena 15 anni, strappandogli dal collo una catenina e il relativo crocifisso in oro.

Le successive indagini, svolte dai militari della locale Stazione Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’arrestato e di richiedere al Giudice l’emissione di una misura cautelare idonea ad arginare la pericolosità sociale del soggetto.

Ancora una volta, ai fini del positivo esito dell’attività investigativa, si è rivelata fondamentale la collaborazione tra i militari dell’Arma e cittadinanza; infatti, i sistemi di videosorveglianza che hanno ripreso il furto erano di proprietà di privati e decisiva è stata la testimonianza di un altro cittadino sanseverese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Covid 19

covid 19